Via Benedetto da Maiano, 4 - 50014 Fiesole (Firenze)
+39 055 59163
Pensione Bencistà e l’ osservatorio Ximeniano
Pensione Bencistà e l' osservatorio Ximeniano
Pensione Bencistà e l’ osservatorio Ximeniano

Pensione Bencistà e le Importanti figure di Firenze

Leonardo Ximenes e l’osservatorio Ximeniano o di San Giovannino.

Il 27 dicembre del 1716 nasceva a Trapani un personaggio che avrebbe dato prestigio alla cultura scientifica di Firenze con i suoi studi e le sue opere di idraulica: Leonardo Ximenes

Esattamente di fronte alla facciata, incompleta, della Chiesa di San Lorenzo a Firenze si trova un edificio sormontato da una cupoletta bianca, facilmente riconoscibile da vari punti panoramici della città.
Si tratta dell’ Osservatorio Ximeniano, uno degli osservatori italiani di meteorologia e geofisica, facente parte della Rete Sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Si trova nello stesso edificio in cui fu fondato, nel 1756 dal padre Gesuita Leonardo Ximenes, all’ultimo piano del convento di San Giovannino (da cui il nome) retto dai Padri Scolopi.

Le opere di Leonardo Ximenes sono state vari e molteplici. Nato a Trapani fu trasferito in Toscana della compagnia di Gesù e qui si applico nello studio dell’ Idraulica iniziando importanti opere come la bonifica della Maremma.
Il Granduca di Toscana lo scelse come cartografo e ingegnere, consultandolo in importanti questioni: molte strade toscane attuali seguono ancora i disegni originali di Ximenes
Il gesuita fu anche importante astronomo, e in questa veste gli venne commissionato il restauro dello gnomone del Duomo di Firenze. Come astronomo fondo anche l’osservatorio che porta il suo nome e che passò agli Scolopi ne 1773 che ancora lo gestiscono come osservatorio sismico.

L’osservatorio Ximeniano conserva ancora oggi importanti documenti e strumenti scientifici come cannocchiali, bussole, telescopi, teodoliti, strumenti geodetici. Due sono le biblioteche presenti, entrambe a carattere scintifico, una antica e una moderna. Nell’edificio sono anche conservate opere d’arte del 1500 e del 1600.

L’ osservatorio sismico e meteorologico è attualmente attivo e utilizzato per il territorio toscano.
La visita è premessa solo a piccoli gruppi e su prenotazione.
Per info: Osservatorio Ximeniano di Firenze,
Piazza San Lorenzo 6, 50123 Firenze
tel 39 055 210420 | fax 055-214658
email: osservatorioximeniano@gmail.com

Leave a Reply